mercoledì 5 giugno 2013

Chic on the bridge: la nuova campagna firmata Louis Vuitton

'Chic on the Bridge' è la nuova campagna Louis Vuitton ideata per celebrare la nuova collezione di borse Alma. Alma è un modello nato negli anni Trenta e disegnato da Gaston Vuitton, e da allora è diventato un modello simbolo della maison, quasi come il bauletto. Mentre però il bauletto è la più 'commerciale' delle borse Louis Vuitton, Alma è una borsa molto più elegante e raffinata, dalla forma arrotondata nella parte superiore, che può essere portata a mano o a tracolla: un vero pezzo di culto destinata a non passare mai di moda, tanto che ogni anno viene riproposta attualizzandone i dettagli e i materiali.


 

'Chic on the bridge' è la campagna che, prendendo spunto dal tema tanto caro alla maison, quello del viaggio, prevede 3 fermate su tre ponti tra i più famosi al mondo; la prima tappa è Parigi, dove quattro bellissime viaggiatrici, Karlie Kloss, Daria Strokous, Jac Jagaciak e Iris Strubbeger, vengono fotografate su Pont du Carrousel elegantissime, mentre sullo sfondo si intravede il Louvre. Vestite di nero, con i capelli raccolti, indossano quattro Alma Louis Vuitton di quattro colori differenti, giallo, fucsia, arancio e bluette, mentre nel secondo scatto indossano tutte una borsa Alma turchese, uno dei colori di punta della prossima stagione.


La seconda tappa è New York, e il ponte su cui vengono immortalate le 4 splendide modelle non poteva che essere il ponte di Brooklyn. Questa volta indossano una Alma in pelle EPI di colore giallo, perfettamente in pendant con i taxi della città. 


Terza ed ultima tappa del viaggio è Shangai, moderna metropoli che affascina i turisti orientali; a fare da sfondo il ponte Waibaidu, monumento simbolo della città. Questa volta le modelle, sempre elegantissime e sempre vestite di nero, indossano la borsa Alma Monogram Vernis rosso pomme d'amour, in omaggio all'arte cinese della laccatura.

La maison Vuitton è riuscita ancora una volta a fare breccia nel cuore delle sue più amate estimatrici! Cosa ne pensate?