mercoledì 11 febbraio 2015

Sanremo 2015: belli gli abiti ma non adatti a chi li ha indossati (prima serata)

Come ogni anno ci ritroviamo a spettegolare sugli abiti dei protagonisti di Sanremo; ormai è un appuntamento costante cui non possiamo assolutamente rinunciare. Per noi che ci occupiamo di moda Sanremo 2015 è sì un evento canoro di portata internazionale, ma anche un' occasione per dare uno sguardo alla moda e agli stilisti più gettonati del momento. Tra i tanti nomi famosi visti sfilare sul palco dell'Ariston, abiti di Armani, Cavalli, Francesco Scognamiglio, Stella Mc Cartney; tutti abiti bellissimi ma che, purtroppo valorizzavano molto poco la personalità e il fisico di chi li indossava.


Tra i look più criticati quello di Arisa che ha indossato due abiti firmati Daniele Carlotta; nonostante fossero due abiti molto difficili da indossare, devo dire che forse sono stati quelli che meglio hanno rispecchiato la personalità e i gusti di chi li indossava.

Non mi è assolutamente piaciuta Rocio Munoz Morales in Armani; gli abiti erano indubbiamente bellissimi, ma il modello bustier proprio non le si addiceva. Spalle troppo larghe e clavicole troppo sporgenti. Voi cosa ne pensate?


Anche Emma ha fatto uno scivolone, soprattutto con il secondo abito. Lo stilista cui si è affidata è Francesco Scognamiglio e, sebbene gli abiti fossero entrambi molto belli, non si addicevano alla personalità della cantante. Il primo, bianco, con strascico e ricami, il secondo nero con oblò intorno alla vita e profonda scollatura a 'V' sul davanti che poco valorizzava il decolletè abbondante della cantante salentina. Bello il trucco, un po' meno la pettinatura.



Siamo sicure che la seconda serata di questo Sanremo 2015, sarà decisamente migliore!