domenica 27 maggio 2012

Olio di mandorle dolci per capelli da star

Quante volte vi siete soffermate ad ammirare estasiate i capelli delle celebrities per la loro lucentezza? Quante volte vi siete chieste quali prodotti utilizzano per avere dei capelli così curati? In giro per la rete si trovano centinaia e centinaia di blog e siti web che dispensano consigli per avere capelli lucidi come quelli delle star, così ho deciso di provare anche io a fare la vip e a vedere se questi consigli funzionano davvero.


Pensate ai capelli di Nina Dobrev, che interpreta la bella Elena Gilbert nel telefilm 'The vampire diaries': come fa ad averli così lucidi? Al di là di tutti i prodotti che si trovano in commercio e che vi promettono miracoli, posso assicurarvi che è sufficiente utilizzare lo shampo che usate di solito insieme a un balsamo che ripari i capelli. Il prodotto che invece non deve assolutamente mancare nel vostro beauty case è l'olio di mandorle dolci, che, tra i tanti usi che se ne può fare, serve anche per i capelli, cui dona lucentezza e setosità. 
L'olio di mandorle dolci:
  • idrata i capelli in profondità
  • nutre i capelli
  • utilizzato sui capelli ribelli, li disciplina e li rende più malleabili alla messa in piega
Come si applica l'olio di mandorle dolci sui capelli?
Nei vari forum e blog che ho consultato, le opinioni sono le più disparate; c'è chi utilizza l'olio prima di lavarsi i capelli e lo lascia in posa per mezz'ora, chi invece lo mette dopo sui capelli bagnati. Io preferisco metterlo prima di lavare i capelli, perché altrimenti restano oliosi; lo distribuisco su tutto il cuoio capelluto e poi pettino i capelli. 
  • Applicate l'olio di mandorle dolci su tutto il cuoio capelluto aiutandovi con un pettine
  • Avvolgete i capelli in un asciugamano e lasciate in posa per 30 minuti
  • Lavate i capelli come fate di solito
  • avvolgeteli in un asciugamano per eliminare l'acqua in eccesso, poi fate una treccia e lasciate asciugare naturalmente; avrete delle belle onde che dureranno qualche giorno
Pronte per provare anche voi? Cosa ne pensate?