venerdì 14 settembre 2012

Trend moda donna Autunno - Inverno 2013: Alberta Ferretti

L'Autunno è ormai alle porte, e a poco a poco le maniche corte vengono sostituite da t-shirt a maniche lunghe e giacche a vento. E' bene cominciare a pensare a come vogliamo organizzare il nostro armadio per la lunga stagione fredda che sta per arrivare, e di conseguenza dare uno sguardo alle passerelle della moda donna Autunno - Inverno 2012-13, per cercare l'ispirazione giusta per il nostro abbigliamento.

La prima stilista di cui vorrei parlare è Alberta Ferretti, un grande nome della moda donna italiana, che come sempre stupisce e porta vitalità in una moda, come quella invernale, che spesso è spenta e arida. 
Cercherò di elencare i punti salienti della moda donna di Alberta Ferretti per la prossima stagione:
1. PIZZO E TULLE
Continua la passione per il pizzo, che già aveva contagiato la moda primavera - estate 2012; questa volta però il pizzo e il tulle sono esclusivamente di colore nero o viola, con ricami sovrapposti e applicazioni in rilievo.


                                                   





Le nuance principe saranno il nero, il bianco, il glicine e qualche accenno di rosso.
2. LA PELLICCIA
Ritorna anche quest'anno la pelliccia in tutte le sue declinazioni, dal cappotto alla giacca corta, fino al gilet.
3. MAXI CLUTCH
Le borse di Alberta Ferretti per la moda donna Autunno - Inverno 2012-13 sono rigorosamente a mano ed enormi, a forma di busta con grosso manico in pelle e metallo.
4. GUANTI LUNGHI
Tra gli accessori, non possono mancare i guanti in pelle lunghi fino al gomito.
5. SCARPE A PUNTA
Assistiamo al grande ritorno delle scarpe a punta (speriamo di non averle regalate tutte e di averne conservato qualche paio nell'armadio). Decolletèe e tronchetti fanno da padrone, sia nella versione nera che in quella bianca.
                                                   
 6. MAKE UP E PETTINATURA
Le modelle hanno sfilato tutte con i capelli raccolti in uno chignon, mentre il make up era molto leggero, quasi impercettibile.
La cosa che mi è piaciuta meno di questa sfilata è stato proprio il make up: d'inverno è bello truccarsi, osare con un po' di colore quando tutto il mondo là fuori è grigio. Voi cosa ne pensate?