lunedì 11 novembre 2013

Tartan... yes or not?

La moda autunno - inverno 2013/14 ha decretato la vittoria del tartan tra le fantasie più gettonate dagli stilisti di tutto il mondo. Nel giro di poche settimane il tartan è diventato un tormentone, e tutte le blogger si sono date da fare per fotografarsi con gonne, camicie, cappottini e trench scozzesi. Ma andiamo indietro nel tempo, quando esistevano le gonne plissettate con questa tipica fantasia su fondo rosso o blu; la prima cosa che mi viene in mente è che io odiavo sia il tartan sia i suoi colori. Allora mi chiedo: perché dovrebbe piacermi adesso solo perché si usa? C'è da dire che qualcosa di carino in realtà c'è, ma non è adatto ad una persona come me cui piace molto giocare sull'estrosità dei modelli piuttosto che con le fantasie.
Su Pinterest ho trovato delle foto molto interessanti su questa nuova tendenza.... guardiamole insieme!



Le immagini pubblicitarie sono molto affascinanti e mi fanno quasi venire voglia di acquistare qualcosa in tartan, però su di me proprio non riesco a vederlo. 




Del tartan mi piace il fatto di poter sperimentare nuovi abbinamenti, tipo il tartan accostato alle perle o ad un abbigliamento elegante, oppure l'abitino bon ton con i boots con le borchie. 



Nei toni bianco e nero, il tartan è più elegante; la gonna asimmetrica in foto è molto carina. Gli stilisti hanno sfruttato molto il tartan nelle sfilate autunno - inverno 2013/14; in alcuni casi il risultato è sorprendente, soprattutto se la fantasia è declinata in toni diversi dal rosso.


E voi avete già deciso quanto sarete 'tartan' il prossimo inverno?